CorseNotizieSport

MotoGP, GP Catalunya. Fabio Quartararo, i tatuaggi e il curioso retroscena sulla cicatrice

Ci sono piloti che vanno oltre il risultato sportivo. Non parliamo solo dei grandi campioni del passato, rimasti impressi nell’immaginario collettivo, come Senna in Formula 1 o Nieto nel Motomondiale. Ci sono anche giovani talenti che, grazie ai loro valori, hanno conquistato in poco tempo le simpatie dei tifosi. Uno di questi è sicuramente Fabio Quartararo, rookie della MotoGP entrato già nel cuore di migliaia di fan. In pista va forte, fortissimo, decisamente meglio di quanto gli scettici potevano aspettarsi quando hanno assistito increduli al suo passaggio dalla Moto2 alla MotoGP dopo appena una vittoria (tra l’altro proprio qui, a Barcellona, nel 2018). Lui ha lasciato tutti a bocca aperta quando a Jerez è diventato a 20 anni e 14 giorni il più giovane poleman della storia, superando un campione come Marc Marquez.



Source link

Show More
Quiere un sitio web como eso? Escribe nós

Related Articles

Close