Stile di vita

I turisti si travestono da carnevale

La maggior parte della gente di Tenerife è già lontana dal carnevale e ha i costumi già messi in una scatola nella parte posteriore dell'armadio. Ma la festa è riluttante a lasciare definitivamente, almeno grazie all'organizzazione di diversi comuni dell'isola che mantengono alle porte della primavera la stravaganza di colori e allegria tipica del carnevale di Tenerife. Questa settimana il responsabile del jolgorio è stato il consiglio comunale di Arona, che ieri ha festeggiato il suo coso tradizionale con la partecipazione di cinquanta centinaia di gruppi e una folla di oltre 35.000 persone consegnate su entrambi i lati del percorso.

In una località eminentemente turistica Dato che è Los Cristianos era più che previsto che la maggior parte del pubblico fosse costituito da turisti disposti a verificare in situ cosa gli stavano vendendo i touroperadores del Carnevale di Tenerife. E molti non si accontentano di vederlo dalla barriera, ben equipaggiato con un cellulare per registrare e fotografare ogni dettaglio, ma hanno preso il ruolo di mascaritas.

Una parrucca pazza, un cappello colorato o degli immensi occhiali fantasy Potrebbero sembrare abbastanza, ma la verità è che molti stranieri erano vestiti come se portassero giù tutto. Coccinelle con ali perfettamente allineate, pirati con toppe o indiani con pennacchi di piume, in tutti i casi con un po 'di trucco, mescolati in questo modo tra il pubblico. Mancavano solo del luccichio e sanno distinguere una comparsa da una murga per passare attraverso i carnevali di una vita.

Hanno condiviso con il resto del pubblico più cose. Per iniziare l'espressione di sorpresa vedere da vicino l'imponente Regina del Carnevale Internazionale di Los Cristianos, Inma Afonso Darias . La sua fantasia, Aire, disegnata da Daniel Pagés, si distingue solo per essere osservata in lontananza, soprattutto per la sua luminosità. Quindi il rispettabile era già più che pronto ad applaudire … il giovane e il piccolo Leonor Jimeno, la regina bambina con cui condivideva una gru da carico.

Sì, se qualcosa ha fatto muovere i piedi e persino i fianchi turisti e tinerfeños erano batucadas . Il ritmo di K'nadum, comparsa di Arona, è stato il primo a risvegliare gli spettatori che hanno osato cercare di seguirli con i palmi delle mani. Ay Caramba, Playeritos e Ritmo Sureño, dello stesso comune di Aronero hanno condiviso un tour con Joroperos, Cariocas o Dancers, tra gli altri, gli arrivi dalla capitale di Tenerife. E con Las Pijonas del Sur, un gruppo di ragazzi che è diventato una comparsa per un giorno con grande buonumore.

E il comune denominatore di Carnevale è il buon umore e il desiderio di divertimento che mostrava sia le migliaia di partecipanti e le componenti dei gruppi, tra cui una murga e una comparsa di La Gomera, Las Guasonas e Nueva Sensación.

L'hype e il cimbalo, suono inconfondibile dei murgas per Tenerife, passò inosservata agli stranieri che scelsero di ammirare fantasie come Twisted, Mamelucos o Noveleras, tra gli altri gruppi critici dell'isola che si unirono a questa arena .

Le migliori risate Si svegliarono nonostante ciò che è noto come mascaritas o personaggi di Carnevale. Harpo Marx e le sue schermaglie o la sicurezza di La Lecherita sono stati combinati con le battute che il gruppo di soldati tedeschi ha svegliato con un falso Hitler alla testa, che non ha smesso di essere fotografato.

Una volta che la processione ha concluso il vicino A due chilometri di distanza, Los Cristianos ha salutato il fine settimana con una grande danza al suono delle orchestre Tropin e The Regueton Band.

Source link

Show More
Quiere un sitio web como eso? Escribe nós

Related Articles

Lascia un commento

Close