Stile di vita

Carnevale di Santa Cruz de Tenerife | 'Charlot' dare il nome a una piazza nella capitale chicharrera

La sessione plenaria del Consiglio comunale di Santa Cruz de Tenerife approvò lunedì 9 aprile, per dare il nome di una piazza nel centro della città a "Pedro Gómez Cuenca, 'Charlot" il personaggio "di antonomasia , principale e pioniere dell'era moderna del nostro Carnevali ", secondo il testo dell'accordo. The Corporation ha anche distinto la leader del quartiere María Dolores Santana, "Mamá Loli" e il regista Francis del Rosario.

La nuova piazza "Pedro Gómez Cuenca" Charlot si trova all'angolo del Le strade di La Rosa ed Emilio Calzadilla contribuiranno a perpetuare la loro memoria nella memoria collettiva del popolo di Chicharrero.

Gómez Cuenca, nato nel quartiere di Madrid di Cuatro Caminos l'11 ottobre 1926, si trasferì a Tenerife nel 1958 insieme al suo moglie, Victoria, dove lavorerei come stampatrice. Era lo stesso anno in cui ha fatto la scelta del suo costume preferito, che ripeterà ancora e ancora.

Con il passare del tempo, nella sfrenata baldoria di molte persone che, spontaneamente, Si lanciarono in strada per recitare nel trasformismo del travestimento, il Charlot de Pedro Gómez Cuenca, per il profilo gradevole lasciato nelle strade, per l'arte della rappresentazione e anche per la loro fedeltà alla festa, raggiungere enorme popolarità.

Questo Tenerife ha adottato come ambasciatore del nostro partito più popolare e partecipativo in diversi paesi e comunità autonome spagnole, diventando uno dei simboli più accattivanti del Carnevale de Tenerife, nella cui storia occupa già un posto d'onore.

Anche la Plenaria ha accettato all'unanimità di riconoscere la traiettoria di il leader del quartiere, María Dolores Santana, [194] 59005] conosciuta come Mama Loli, dando il suo nome a una piazza tra Arico e Subida a Cuesta Piedra per le strade.

Maria Dolores Santana León nacque a El Toscal (1943), in una famiglia molto umile. La sua infanzia passò nella tipica cittadella e fu interna fino ai 14 anni nella scuola materna, perché nella sua casa non c'erano risorse. Più tardi andrei a vivere nella zona di Finca La Jabonera, dove oggi sono gli istituti. Visse per quasi 40 anni a Cuesta Piedra.

Il suo soprannome, "Mamá Loli" deriva dalla testimonianza spontanea di un ragazzo di 12 anni che, a una festa di quartiere 30 anni, durante un'intervista radiofonica, ha detto spontaneamente che era "Mama Loli" che l'aveva organizzata.

Maria Dolores Santana León, "Mama Loli" doveva essere un grande promotore del quartiere, organizzando iniziative che sono rimaste il ricordo di diverse generazioni di residenti nel quartiere. Sotto la sua tutela, molti giovani del quartiere iniziarono in discipline sportive come il calcio e il pugilato. Ha anche promosso la partecipazione ad attività culturali come teatro o murga Los Diablos Locos .

Allo stesso modo, la Plenaria ha approvato un'altra registrazione di onorificenze e onorificenze, questa volta a favore di il regista teatrale Manuel Francisco del Rosario Bonilla, noto come Francis del Rosario, il cui volto sarà collocato sulla facciata del Recova Vieja Art Center.

L'accordo della plenaria afferma che Francis del Rosario, deceduto nel 2010, è uno dei leader del teatro professionale dell'isola. Nel 1958 iniziò a dirigere, nella società culturale Masa Coral Tinerfeña. Dopo questa fase, ha diretto il gruppo La Carátula nel Círculo de Amistad X de Enero, all'inizio degli anni settanta, ruolo che ha ricoperto fino al 1979. Per oltre vent'anni ha diretto il gruppo di attori dilettanti Teatro de Cámara del Cámara Circle of Fine Arts. Quel periodo andò dal 1981 al 2007. È apparso anche in diversi film con il regista di Tenerife, Fernando H. Guzmán, Hermanos Ríos e con altri registi.

Inizio del procedimento
Nello stesso capitolo delle distinzioni, la Plenaria ha avviato gli atti di concessione degli onori ai sindaci pediatri di Anaga Manuel Rodríguez Cruz e Álvaro López Gil, e al Collegio dei Farmacisti di Santa Cruz de Tenerife in occasione del suo centenario. [19659013]

Source link

Show More
Quiere un sitio web como eso? Escribe nós

Related Articles

Lascia un commento

Close