Non categorizzato

Villarreal Valencia 1 0, decide Mario Gaspar: gol e highlights. La squadra di Marcelino torna in Champions League

La storia del Valencia in Champions

L’ultima volta che il Valencia era stato in Champions risaliva alla stagione 2015-16 quando, dopo aver superato un complicato preliminare contro il Monaco, aveva chiuso la fase a gironi al terzo posto dietro Zenit e Gent, continuando l’avventura europea in Europa League prima di arrendersi ai quarti di finale ai connazionali dell’Athletic Bilbao. I successi maggiori in Champions li aveva ottenuti però all’inizio degli anni 2000. Con Cuper in panchina, la squadra spagnola aveva conquistato la finale per due stagioni consecutive: nel primo caso era stato sconfitto 3-0 contro il Real Madrid, l’anno successivo invece la delusione si era consumata alla lotteria dei rigori, nella finalissima di Milano disputata contro il Bayern Monaco. Da allora il Valencia ha centrato la qualificazione al torneo – una volta denominato Coppa dei Campioni – altre 8 volte (9 con quella messa in cassaforte oggi), ma non è riuscito ad andare oltre i quarti di finale. Differente invece il rendimento in Europa League, dove nel 2011-12 aveva raggiunto le semifinali – eliminato poi ancora da un club spagnolo, l’Atletico Madrid – e nel 2003-04, quando ancora si chiamava Coppa Uefa, era riuscito anche a vincere il trofeo, battendo all’ultimo atto il Marsiglia.



Source link

Show More
Quiere un sitio web como eso? Escribe nós

Lascia un commento

Close