EconomiaNotizie

Economia collaborativa: una frode "collaborativa" | vista

La sentenza del Tribunale di primo grado numero 6 di Valencia stabilisce con sorprendente vigore che un lavoratore di Deliveroo, Víctor Sánchez, licenziato dalla società, ha agito come un falso lavoratore autonomo. Questa affermazione di per sé definisce una frode. Il giudice entra anche in considerazioni sul modello di lavoro di Deliveroo e mette in discussione la sua legalità. La sentenza ratifica l'idea che questa società economica collaborativa si basi su un modello di lavoro che mette l'azienda in una concorrenza sleale con i suoi concorrenti sul mercato, basata sulla falsa considerazione come autonoma dei suoi cavalieri o distributori che ti permettono di salvare i contributi di sicurezza sociale. O coloro che non hanno la capacità negoziale di negoziare i loro tassi o quelli che sono soggetti a un controllo costante della posizione per gestire gli ordini possono essere autonomi.

Il precedente è importante. Permetterà ad altri distributori di rivolgersi al tribunale, se lo desiderano, anche se la società sostiene che il denunciante ha lavorato secondo un precedente contratto. Il fatto che la Corte Suprema abbia appoggiato i limiti imposti dal governo alle società di noleggio con un autista indica che le nuove imprese di servizi non possono sbarcare senza assoggettarsi alle condizioni fiscali e di concessione che regolano il mercato in cui operano.

La sentenza della corte di Valencia estende ragionevoli dubbi su quei servizi digitali che basano i loro benefici su segni di concorrenza sleale, sia salvando i contributi della sicurezza sociale con modelli di lavoro pittoreschi, sia evitando le tasse. Per quanto interessante, l'economia collaborativa può essere un rivitalizzante dei servizi pubblici, non può essere basata su una concorrenza sleale. Le piattaforme che ignorano questo principio copriranno in modo efficiente i loro servizi, ma rappresentano una regressione sociale.

Puoi seguire EL PAÍS Opinion in Facebook Twitter o iscriverti qui a ] Newsletter .

Source link

Show More
Quiere un sitio web como eso? Escribe nós

Related Articles

Lascia un commento

Close