EconomiaNotizie

Il presidente della Qatar Airways si scusa per aver detto che una donna non poteva gestire la compagnia | economia

Il CEO della compagnia aerea Qatar Airways, Akbar al Baker, si è scusato mercoledì per aver assicurato che la compagnia aerea non potesse essere gestita da una donna "date le richieste della posizione" . Al Baker ha dichiarato che i suoi commenti, che sono stati fatti durante una conferenza in Australia, "facevano parte di una barzelletta" e hanno avvertito che le sue dichiarazioni sono state prese fuori dal contesto. "Credo sinceramente che la stampa l'abbia tolta dal contesto, è stato solo uno scherzo … Mi scuso per questo", ha detto.

Le dichiarazioni sono state rese martedì minuti dopo essere diventato presidente del Consiglio direttivo della International Air Transport Association (IATA) . A chiedo sulle azioni che possono essere adottate per aumentare la scarsa presenza di donne nel settore dell'aviazione e, in particolare, in Medio Oriente, Al Baker ha detto che una compagnia aerea dovrebbe essere gestita da un uomo "perché è una posizione molto impegnativa".

Il CEO ha approfittato delle sue scuse per difendere che la compagnia aerea detiene cifre record in termini di uguaglianza dato che "il 44% della sua forza lavoro sono donne" e ha evidenziato che Qatar Airways è stato il primo operatore nella regione ad avere piloti di sesso femminile . "Incoraggiamo davvero le donne, vediamo che hanno il potenziale per occupare posizioni dirigenziali", ha detto.

Al Baker è stato nominato CEO del Gruppo Qatar Airways nel 1997. In questa posizione, ha guidato la crescita di Qatar Airways una piccola compagnia aerea regionale verso una globale. È stato presidente della 70a assemblea generale annuale della IATA, tenutasi a Doha nel 2014.

Source link

Show More
Quiere un sitio web como eso? Escribe nós

Related Articles

Lascia un commento

Close