EconomiaNotizie

Aena si occupa dell'enigma sul suo dividendo | mercati

Uno dei beni più apprezzati dagli azionisti sono i dividendi che pagano gli elenchi, e quello di Aena è ormai sconosciuto. Il gestore aeroportuale, posseduto per il 51% dallo Stato tramite Enaire, aveva programmato di distribuire tra i suoi investitori l'80% dell'utile netto annuale fino al 2020 (pari a circa 1.000 milioni di euro), ma il cambio di governo dopo la mozione di censura del PSOE può interrompere i loro piani, un'incertezza che il mercato non ha preso molto bene. Il nuovo esecutivo di Pedro Sánchez ha criticato il piano strategico della compagnia 2018-2021 (rinviato "fino alla nuova data") e ha proposto una revisione al ribasso del pagamento fino all'impegno iniziale del 50%, e anche dell'investimento nell'operatore per essere "realistici e fattibili", che ha dinamizzato i titoli ai minimi annuali intorno ai 156 euro dai 179,5 euro toccati a metà maggio. Anche se il nuovo ministro dello Sviluppo, José Luis Ábalos, ha calmato le acque contemplando la compensazione almeno per quest'anno, il danno per il contributo di Aena è già stato fatto. I titoli hanno perso il 13% del loro valore in un mese e mezzo.

Gli analisti di Banco Sabadell ritengono che "la revisione al ribasso della remunerazione degli azionisti non avrebbe molto senso, soprattutto se abbiamo rappresentano l'alto tasso di riduzione della leva finanziaria della società (1.497 milioni di euro nel 2017, 19% del debito lordo) e il suo basso livello di debito corrente ". Tutto sommato, mantengono la loro raccomandazione di vendere.

Prima dell'arrivo di Sánchez come presidente del governo, Aena era entrata in una striscia che mostrava il suo profilo difensivo, rivalutata in borsa da 166 euro a quasi 180 euro nel solo 30 giorni, con un aumento dell'8%, con una presentazione dei risultati del primo trimestre nel mezzo. A quel tempo, e prima dell'impatto della controversia sul dividendo, Bankinter aveva già previsto in un rapporto che Aena avrebbe finito per sgonfiarsi sul mercato azionario prima o poi. "Nonostante i risultati molto positivi, supportati da un'evoluzione favorevole del traffico e dei margini, l'anno passerà da più a meno, a causa della moderazione nella crescita del traffico, dell'erosione dei margini e della maggiore aumento dei viaggiatori a basso costo che stanno riducendo leggermente i ricavi commerciali per passeggero. " Naturalmente, concorda sul fatto che "la generazione di cassa rimane solida e il debito finanziario continua a scendere", poiché il rapporto debito / EBITDA è passato da 2,8 a 2,6 volte nel primo trimestre del 2018. La posizione del Entity, che include Aena nella sua selezione di interessanti quote di dividendo, è quello di mantenere il valore.

Elena Fernández, responsabile dell'analisi di Intermoney Valores ritiene che il prezzo di Aena "possa continuare a essere sotto pressione fino che le incertezze che circondano il valore, che vanno da un possibile cambio di presidente, a un ritorno al pagamento del 50% o all'arresto del Piano di sviluppo immobiliare per gli aeroporti Adolfo Suárez Madrid-Barajas e Barcellona-El Prat, non sono risolti , che doveva essere presentato all'inizio di giugno. " In ogni caso, osserva che "in termini operativi, continuiamo a vedere un'evoluzione molto positiva del traffico e non prevediamo cambiamenti nella parte normativa, tenendo conto che i tassi sono fissati dalla DORA fino al 2021."

I risultati della società, da gennaio a marzo, il traffico passeggeri è cresciuto del 9,2%, a 53,2 milioni. Secondo l'opinione di Ángel Pérez, di Renta 4 "in quello che abbiamo dell'anno il traffico sta tornando a sorprendere positivamente, superando comodamente le aspettative". Tuttavia, l'analista indica che, "affrontando il lungo termine, siamo più prudenti dopo aver apprezzato una caduta del traffico britannico verso le Isole Canarie fino ad ora nel 2018, motivata dalla Brexit, e prima di una previsione della stagione estiva che stima un calo dello 0,6%. "

Victoria Torre, analista di Self Bank ritiene che, nonostante tutte le incertezze, Aena" continua a godere di buona salute ". Sottolinea che nei primi cinque mesi dell'anno il numero totale di passeggeri è cresciuto del 7%, con buone prestazioni sia sui voli nazionali che internazionali. "Barajas, in particolare, ha registrato un record a maggio, con 4,9 milioni di passeggeri, il che implica una crescita del 9%", aggiunge.

Aena scende dell'8% sul mercato azionario fino ad ora nel 2018 e Il consenso di Reuters raccomanda di mantenere un prezzo obiettivo di 166 euro, conferendogli un potenziale di rivalutazione del 7%.

The keys

Bets. Secondo Bankinter, per compensare la graduale diminuzione dell'attività regolamentata nei prossimi anni, Aena cerca un maggiore profilo di investimento in attività non regolamentate, quali opportunità in fusioni e acquisizioni internazionali (M & A) e sviluppi immobiliari nelle aree intorno agli aeroporti di Madrid e Barcelona.

Presidente futuro. Resta da rivelare il futuro del presidente e amministratore delegato di Aena, Jaime García-Legaz, che è entrato in carica il 16 ottobre 2017, durante il governo del Partito Popolare. Legaz ha rinviato la presentazione agli analisti e agli investitori del piano strategico per il periodo 2018-2021, previsto per il 7 giugno. Aena deve convocare un consiglio di amministrazione straordinario per affrontare la possibile partenza del suo presidente.

Migliore valutazione della Spagna. Lo scorso aprile, l'agenzia di rating del credito Moody's ha migliorato il rating di Aena da Baa1 a A3 con outlook stabile, in seguito alla revisione al rialzo del rating del Regno di Spagna. Da parte sua, Fitch gli ha assegnato il rating A da BBB + a maggio, rivedendo l'outlook da positivo a stabile.

Source link

Show More
Quiere un sitio web como eso? Escribe nós

Related Articles

Lascia un commento

Close