Notizie

Possiamo denunciare il rifiuto del Cabildo di fornire informazioni sui casinò

Il consigliere del gruppo Podemos nel Cabildo de Tenerife Julio Concepción ha presentato denuncia al Commissario per la trasparenza del governo delle Isole Canarie dopo aver ricevuto la negazione da parte dell'area del Tesoro della insular Corporation ha accesso a una documentazione relativa ai tre casinò pubblici.

Concepcion fa notare che "con l'omissione dell'obbligo di consegnare i file richiesti mettere ostacoli al lavoro di controllo prima di documenti di grande rilevanza per chiarire questioni legate alla rovinosa gestione dei Casinò Públicos de Tenerife "

La denuncia presentata riguarda la richiesta di fascicoli di appalto in cui sono state erogate ingenti somme pagate per intero da tali società e presumibilmente lontano dallo scopo sociale e dall'interesse commerciale dei casinò pubblici. Notevoli opere civili come la stazione di pompaggio delle acque reflue di Playa de Las Americas non correlate all'impianto per cui sono stati pagati più di € 342,500, un parcheggio nel Casino de Santa Cruz con il quale ha pagato più di € 124.370, e per un'illuminazione esterna nel LIDO di Puerto de la Cruz per ulteriori € 145.800.

Il consigliere di Podemos afferma che "il gruppo governativo sviluppa il processo di privatizzazione del casinò con opacità in vista del necessario controllo delle informazioni da parte dei gruppi di opposizione Abbiamo ricevuto una risposta ad alcuni file richiesti, ma ciononostante, quelli che sono stati messi nelle mani della pubblica accusa non hanno modo di conoscerli per intero Questa situazione ci ha portato a presentare la relativa denuncia al Commissario per la trasparenza del governo delle Isole Canarie.

Concepción afferma: " Carlos Alonso nella sua proposta neoliberista Per privatizzare le imprese pubbliche altamente redditizie, è chiaro per noi che il suo patto di rendite era pura propaganda politica per gli elettori incauti. La sua proposta di stimolare il settore imprenditoriale è stata confermata come una formula per licenziare di più e ad un costo inferiore, cioè una strategia al peggio per gli interessi della classe operaia e per l'interesse generale dell'isola, che vede come viene tirato da le mani delle persone una delle società economicamente più redditizie delle Canarie. "

" Il gruppo di governo intende concludere un trattato di trilogia linguistica per convincerci che andare in peggio è meglio per tutti e che i soldi della vendita andranno a Piano di azione sociale in particolare dipendenza. Ciò che non sarà mai più investito in dipendenza saranno gli oltre 5 milioni di benefici che i Casinos Públicos de Tenerife daranno in questi due anni, 2017-2018. I 13 milioni di euro che sono stati fatturati dal Casinò Públicos de Tenerife nel 2017 con il conseguente beneficio per le piccole imprese e i lavoratori autonomi. Ciò che non tornerà mai ai lavoratori è la condizione lavorativa minimamente dignitosa di oltre 150 famiglie che vivono nel settore e vedrà le loro condizioni di lavoro precarie e la loro massa salariale deteriorata, frase di Julio Concepcion.

Infine, il consigliere sottolinea che "Speriamo che le nostre persone laboriose prendano atto di questo tradimento e quale sia il ritorno della fiducia riposta in modo che la Coalizione di destra con il PSOE non possa tornare a gestire l'interesse generale, condannando la sua gestione a creare più povertà ed esclusione sociale verso la gente chi paga i loro salari ai rappresentanti pubblici, le prossime elezioni sono un'opportunità per precarizzarli, non dimenticarli. "

Source link

Show More
Quiere un sitio web como eso? Escribe nós

Related Articles

Lascia un commento

Close