EconomiaNotizie

Cecabank sfida la grande banca in fondi comuni di investimento e borsa | mercati

La banca all'ingrosso partecipata dalle ex casse di risparmio, Cecabank ha lanciato una sfida ai grandi nomi del settore, come Santander, BBVA, CaixaBank, Bankia e Sabadell. Cecabank offre un prodotto per le entità di medie dimensioni per aggiungere valore ai cambiamenti causati dalla direttiva europea Mifid 2, finalizzata a far funzionare meglio i mercati. Non è che soddisfino lo standard, ma che forniscono soluzioni extra ai loro clienti.

Cecabank è il più grande deposito di fondi di investimento in Spagna con 108.000 milioni di euro, e anche il primo fornitore nazionale di servizi di regolamento e custodia (140.000 milioni). Ma ora ha girato la sua strategia. Ha istituito un ufficio di esecuzione delle entrate variabili, ha ottenuto l'autorizzazione a formare dipendenti nel settore finanziario secondo i criteri di CNMV e, la grande novità, ha lanciato un servizio in modo che le entità esprimono le possibilità di Mifid 2.

Cecabank propone una soluzione globale per l'acquisto di fondi azionari, obbligazionari, propri e di terzi, con gestione del portafoglio o con consulenza, indipendente o dipendente.

Unicaja Banco la sesta banca spagnola a saldo solo dietro Sabadell, ha firmato un'alleanza con Cecabank. In questo modo, sarà in grado di offrire i fondi del suo manager, Unigest (con circa 6.000 milioni di euro e la decima impresa più grande), nonché di aziende terze, se lo desidera, nell'immediato futuro.

La ​​grande novità di La piattaforma di Cecabank su alcuni di quelli lanciati da altre entità è che sarà lo stesso per tutti i canali: sui telefoni cellulari attraverso le applicazioni, sul web, in ufficio e al telefono.

Oltre a Unicaja, Cecabank sta negoziando con altre entità con cui sta per firmare accordi per il lancio delle rispettive piattaforme.

La società di gestione Patrivalor, con un patrimonio netto di poco superiore a 110.000 milioni di euro, sta già utilizzando la soluzione creata dal banca all'ingrosso. Anche il valenciano Caixa Ontinyent usa lo strumento, ciascuno secondo i propri bisogni. Cecabank si prenderà cura di tutto: sarà una soluzione chiavi in ​​mano e modulare. Le entità non si prenderanno cura di nulla. Il cliente – leggi la banca – mette a disposizione degli investitori i prodotti che ritiene appropriati attraverso la piattaforma.

La banca all'ingrosso creata dalle ex casse di risparmio ha anche l'arma segreta di offrire tutti i servizi di custodia. , deposito e regolamento di titoli. Ciò significa che sarà responsabile di tutti i servizi di supporto per l'attività principale (back office, in azienda). L'entità agevolerà persino la compensazione su piattaforme di trading alternative a BME come Bats Europe o Turquoise, se l'entità finanziaria vuole offrire quel servizio.

Le cinque grandi banche hanno già lanciato diversi prodotti a valore aggiunto in relazione a Mifid 2. BBVA ha BBVA Invest; Santander con SO: FIA; Sabadell, con Sabadell Inversor; Bankia ha istituito Bankia Gestión Experta, un servizio di gestione del portafoglio con accesso a fondi di investimento nazionali e internazionali; e CaixaBank ha lanciato Smart Money, portafogli di fondi gestiti da un esperto.

Liberbank ha raggiunto un accordo con Inversis alla fine di giugno per lo sviluppo di servizi di investimento, come quelli operativi di fondi di investimento e l'esecuzione, la liquidazione e la custodia di titoli a reddito fisso, a reddito variabile e ETF. La piattaforma è già operativa.

Allfunds promuove i supermercati del fondo

Conti Omnibus . La mancanza di disponibilità di conti omnibus – conti globali separati in base ai contributi di ciascun partecipante – nei gestori di fondi spagnoli costituisce un ostacolo alla distribuzione dei fondi. I marketer non vogliono dare ai manager i dati dei clienti che hanno assunto quei portafogli. La legge consente di utilizzare questi account, ma le posizioni esistenti dei partecipanti non possono beneficiare di questa formula, che ha reso l'operazione estremamente complicata. I gestori stranieri, d'altra parte, possono utilizzare conti omnibus per vendere i loro fondi in Spagna.

Allfunds dà la soluzione. La piattaforma fornisce la tecnologia che consente la distribuzione di fondi di investimento nazionali che operano con conti omnibus. Ciò faciliterà la creazione di supermercati di fondi con prodotti di terzi. Mutuactivos è stato il primo gestore spagnolo ad offrire i suoi prodotti tramite conti omnibus.

Source link

Show More
Quiere un sitio web como eso? Escribe nós

Related Articles

Lascia un commento

Close