Notizie

Le autorità indagano su uno scarico di liquami da un'azienda agricola di Fasnia

Un fiume di acqua fecale, di colore praticamente nero e un odore insopportabile, che scorreva attraverso il canale del burrone di Las Cardoneras, in Fasnia, e infine finiva al mare. Questo è l'ultimo caso di scarico di acque nere registrato a Tenerife e in cui le autorità stanno già lavorando. Gli agenti ambientali del servizio di protezione della natura (Seprona), il Consiglio idrico dell'isola (CIATF) e la polizia locale di Fasnia studiano l'origine esatta e le cause di questa fuoriuscita che tutto indica che proviene da una fattoria di Maiali di Fasnia. Nel frattempo, lo sversamento, che è stato avvertito questa domenica da due bagnanti, è già cessato, anche se il cattivo odore e i resti del fluido continuano nella zona.

Questo è spiegato dal sindaco della città, Damián Pérez, che precisa che " presumibilmente "l'allevamento di maiali è la causa della fuoriuscita. "La struttura dispone di un sistema di trattamento dei liquami – rifiuti di origine organica come acque reflue e resti di vegetali, animali, cibo o escrementi – quindi è molto probabile che lo sversamento si sia verificato lì", ha detto il presidente. Perez rivela che le autorità stanno già investigando se si tratti di un incidente fortuito o continuativo, oltre a richiedere la documentazione pertinente dai proprietari della fattoria.

Responsabilità del debug

In questo senso, l'assessore Fasniero sottolinea che le responsabilità saranno perfezionate e che gli organismi responsabili contemplano "milioni di multe" in questi casi. "Confido che si sia trattato di un incidente e che possa essere risolto rapidamente", afferma Pérez. Tuttavia, il presidente ricorda che questo potrebbe essere il secondo caso di scarichi da questa installazione perché nel 2007 "qualcosa di simile è accaduto."

In ogni caso, il consiglio comunale di Fasnia afferma che il concistoro ha dato il via libera al apertura di questa fattoria in quanto ha incontrato tutte le condizioni sanitarie rilevanti. Inoltre, aggiunge Perez, la struttura "riceve ispezioni regolarmente."

D'altra parte, il sindaco dice che ieri lo sversamento era "praticamente scomparso". Da parte sua, gli autori del video che ha iniziato a circolare questo fine settimana sui social network denunciando lo sversamento sulla costa di Fasnia descrivono il dumping a l'opinione di tenerife come "totalmente nera e odorosa indiscutibile per il maiale ". "L'acqua del mare era marrone, fangosa e odorava insopportabile", precisano i bagnanti, che preferiscono rimanere anonimi.

In particolare, questa coppia di Tenerife dice di aver trovato il fiume di acqua nera "per caso". "Stavamo andando a fare il bagno nella pozzanghera di Las Mujeres, che si trova in quella zona, e abbiamo deciso di fare una passeggiata lungo la costa", dicono. A pochi metri da questa costa (al chilometro 32 della South Highway), i giovani hanno iniziato a notare un forte odore. "Ogni volta è stato di più e quando ci siamo resi conto che abbiamo visto che lo scarico del burrone era una fuoriuscita che non ha mai smesso di germogliare", aggiungono.

Lo sversamento finì nelle baie e nelle pozzanghere di questa costa che era "totalmente fangoso" . "Il che significa che o la" fuga "era di una quantità sufficiente o era stata versata per un po 'di tempo", hanno commentato i bagnanti. In ogni caso, questi isolani dicono che "vicino allo sversamento c'era una pipa proveniente direttamente dalla fattoria nella zona".

Source link

Show More
Quiere un sitio web como eso? Escribe nós

Related Articles

Lascia un commento

Puoi leggere anche

Close
Close