EconomiaNotizie

Lo sviluppo guarda alla riforma delle banche e dei fondi per avvoltoi in cambio di affitti accessibili | economia

Il Ministero dello Sviluppo studia diverse opzioni per promuovere il parco di 20.000 case in affitto a prezzi accessibili annunciato dal suo proprietario, José Luis Ábalos, al Congresso. Una delle alternative che viene rimescolata consiste nell'offrire finanziamenti pubblici per la riforma dei piani dei grandi detentori (banche, fondi di investimento, socimis). In cambio, dovranno affittare case a un prezzo inferiore al mercato. Questa opzione guadagna peso a causa della scarsità di terra nel centro delle grandi città dove i leasing sono saliti alle stelle e la posizione dei beni immobiliari di Sareb.

Il ministro Ábalos si è prefisso l'obiettivo di arrestare l'aumento di prezzi di noleggio nelle grandi città (Madrid e Barcellona, ​​in particolare, dove i leasing sono aumentati negli ultimi cinque anni del 38% e del 47,5% rispettivamente). Un boom di rendite incoraggiato per vari motivi: un aumento della domanda di affitto dopo la crisi che eccede in diverse aree l'offerta disponibile; la pressione degli affitti di appartamenti per uso vacazionale e la scarsa promozione di nuovi lavori, tra gli altri fattori. Per questo, il ministero sperava di avere terra nelle aree calde – quelle in cui il prezzo è salito – e, inoltre, utilizzare beni immobiliari in possesso della banca cattiva, il Sareb. "Tutte le possibili formule sono in fase di studio. Collaboreremo con le amministrazioni pubbliche, con promotori privati, enti finanziari e con il terzo settore ", assicurano dal ministero.

Data la scarsa efficacia attesa dai tecnici del ministero delle prime opzioni proposte, il gruppo di lavoro del ministero ha aumentato il suo raggio d'azione. "Il parco [de vivienda para el alquiler] non sarà in grado di basarsi su case di nuova costruzione e su cosa usare i beni del Sareb sembra che non se ne andrà perché non si adattano a ciò che è necessario. La cosa più fattibile è parlare con i grandi proprietari, principalmente fondi di investimento e le istituzioni finanziarie, in modo che ci sia accesso a un parco più grande ", spiegano le fonti dell'Amministrazione. In questa situazione, è entrata in vigore la possibilità di finanziare la riqualificazione dell'edilizia pubblica

. In pratica, se la proposta viene avviata, questi aiuti saranno offerti ai fondi di avvoltoio e socimis (società quotate in borsa) di investimento nel mercato immobiliare), che sono quelli che hanno lasciato con la maggior parte delle attività del mattone della banca con grandi sconti sui loro valori contabili. Che sì, in cambio di questo aiuto dovranno soddisfare alcune condizioni. Il primo, che i contratti di locazione sono fatti a un prezzo inferiore al mercato per un certo periodo di tempo.

Estendi l'offerta

I beni del Sareb,
lontano dalle zone calde

Dal ministero, per il momento, sperano di poter contare su alcuni beni di Sareb. "Un'analisi dei loro beni viene fatta per scoprire quanto può essere incorporato, ma fino a settembre non sapremo nulla", affermano i portavoce di Development. Tuttavia, Jaime Echegoyen, presidente del Sareb, era già avanzato a giugno in un corso dell'Associazione dei giornalisti dell'informazione economica (APIE) che la cattiva banca ha messo a disposizione dei comuni e delle comunità autonome 1.640 alloggi sociali dal 2013, ma nessuna amministrazione li ha rivendicati perché la posizione dei piani non corrisponde alle aree in cui sono necessari. Questo è il centro di grandi città come Madrid o Barcellona. "Lo stock di alloggi sociali non è stato esaurito", ha detto all'inizio dell'estate.

Nonostante ciò, il dipartimento guidato da Ábalos non vuole escludere ufficialmente alcuna opzione e attende le prossime riunioni del gruppo di lavoro. interministeriale. "A partire da settembre sapremo fino a che punto possiamo arrivare", ribadiscono le fonti del ministero.

L'altro grande vantaggio della Promozione per promuovere il patrimonio immobiliare in affitto è stato quello di fare nuove promozioni, qualcosa che sembra complicato per due motivi: carenza di terra disponibile nel centro di grandi città e il ritardo che sarebbe coinvolto nella costruzione di nuove abitazioni. "Se è costruito da zero, è possibile che quando gli appartamenti sono disponibili, questo problema non esista più e abbiamo beni immobiliari senza valore", afferma José García Montalvo, professore di economia presso l'Università Pompeu Fabra.

"Con il problema che esiste già nel mercato degli affitti, questa è quasi l'unica soluzione praticabile per il breve termine ", spiega José García Montalvo, professore di economia presso l'Università Pompeu Fabra.

Un'altra condizione è che questo parco privato di appartamenti Dovrà essere riformato e gli immobili che sono già in affitto saranno lasciati fuori, cioè l'idea è di attirare nuovi beni in questo mercato che amplierà l'offerta attuale nel centro delle grandi città, per il momento, la percentuale della riabilitazione è sconosciuta che sarà pagato con denaro pubblico e l'importo totale del programma.

Inoltre, tra gli inquilini che vogliono accedervi, sarà data preferenza alle persone o alle unità familiari. è a basso reddito, anche se non si chiamerebbe social housing, che ha requisiti di accesso più severi in termini di reddito familiare.

Gli esperti consultati ritengono che questa misura sia una delle poche opzioni praticabili a breve termine , anche se non coincidono nel modo in cui viene proposto. "Questo parco è stato lasciato dai fondi di investimento con grandi sconti perché c'erano aiuti di stato alle istituzioni finanziarie. E ora, oltre a questo, pagheranno per la riforma. Sarà più costoso di averli acquistati quando sono stati economici ", afferma Montalvo.

Qualcosa che coincide con Fernando Encinar, il capo degli studi degli idealisti. Secondo lui, sarebbe "meglio aiutare le persone a riformare le loro case vuote e affittarle. Questo potrebbe anche espandere l'offerta. Se questa opzione viene fuori [la de pagar la reforma a fondos, socimis o bancos]sarebbe una grande opportunità per questi fondi, che hanno già preventivato quanto costa loro riabilitare i loro appartamenti. Con questo, parte di quell'investimento sarà salvato e in pochi anni sarà in grado di vendere o affittare la casa riabilitata al prezzo di mercato. "

Source link

Show More
Quiere un sitio web como eso? Escribe nós

Related Articles

Lascia un commento

Puoi leggere anche

Close
Close