Notizie

Tranva de Tenerife offre servizi minimi dopo la conferma dello sciopero

Questo giovedì, 8 novembre, la tribunale del lavoro delle Canarie ha convocato un incontro tra la direzione di Metrotenerife e il comitato di sciopero. Dopo più di tre ore di negoziazioni, non è stato raggiunto alcun accordo, quindi la richiesta di sciopero prosegue.

La Corte ha chiesto al [StrikeCommittee di revocare l'avviso, in segno di buona volontà di proseguire i negoziati, per i quali il Comitato non ha concordato.

Il tribunale del lavoro delle Canarie ha convocato entrambe le parti in una nuova riunione martedì prossimo, 13, alle 09:30, per riprendere i negoziati e provare raggiungere un accordo prima del prossimo giorno di sciopero, previsto per giovedì 15.

Per quanto riguarda i Servizi minimi, l'Autorità governativa ha già annunciato che il 75% dei servizi minimi è stato decretato per il servizio del tram.

Servizi minimi venerdì 9 e lunedì 12

In questo senso, a causa dello sciopero presentato dai rappresentanti dei lavoratori di Metrotenerife, il servizio del tram sarà interessato in un attimo Nei prossimi giorni

In linea di principio, il [9459003] venerdì 9 e lunedì 12 novembre, ci saranno lievi ritardi nel servizio tram solo tra 7:30 e 09 : 00 di mattina e tra 18:30 e 20:00 di pomeriggio.

Durante le bande interessate dallo sciopero saranno mantenuti i servizi minimi (decretati del 75%), quindi che le frequenze oscilleranno tra 5 e 10 minuti.

Al di fuori delle fasce orarie indicate, il servizio passerà con assoluta normalità.

Metrotenerife manterrà informati i propri clienti attraverso gli schermi delle fermate e dei loro social network.

Allo stesso modo, si scusa per l'inconveniente e richiede la comprensione di tutti i clienti prima delle possibili affezioni del servizio del tram.

Source link

Show More
Quiere un sitio web como eso? Escribe nós

Related Articles

Close