Non categorizzato

Real Madrid, Rivaldo attacca: “Solari durerà due partite”

Il Clásico non finisce mai. Lo sa bene anche uno come Rivaldo, che il Real lo ha affrontato 18 volte in carriera: mai nessuna squadra sfidata di più. Sei perse, sette vinte e sette gol, compreso uno con la maglia del Milan in Champions League. Lui, bandiera del Brasile e blaugrana che non ha utilizzato troppi giri di parole per commentare la nuova panchina dei rivali di sempre affidata a Solari: “Vedrete, durerà solo una o due partite – ha detto a Mundo Deportivo – il tempo necessario fino a quando il Real non trovi un nuovo allenatore”. Il motivo? Rivaldo ne è sicuro: “Pur essendo una situazione molto simile a quella di qualche stagione fa, quando presero Zidane per la panchina, non aspettatevi che Solari continui a far vincere il Real Madrid. Pur con tutto il mio rispetto non lo reputo un allenatore preparato e pronto ad assumersi un incarico pesante come questo. È vero: conosce l’ambiente e i giocatori, ma non è pronto”.

Lopetegui e Conte

Una frecciata, in piena regola. E Rivaldo non si risparmia nemmeno su Lopetegui, l’ex: “Ha imparato la lezione, a volte meglio rimanere dove si è e riflettere molto bene prima di prendere decisioni affrettate”. Veleno un po’ per tutti insomma, e l’unico a salvarsi è Antonio Conte, per cui il brasiliano spende parole di stima: “Forse sarebbe stato meglio chiamare lui, i giocatori del Real hanno bisogno di ritrovare gli stimoli ma soprattuto la disciplina, ormai persa dopo i tanti anni di trionfi. Quando c’è la necessità di riportare ordine serve qualcuno che sappia lavorare tanto e assiduamente”.



Source link

Show More
Quiere un sitio web como eso? Escribe nós
Close