Stile di vita

Il palco Carnival 2019 avrà colori, meduse, coralli e sette schermi

Il palcoscenico del Carnevale di Santa Cruz de Tenerife 2019 sarà pieno di colori e di elementi legati alle profondità del mare, un tema sul quale il partito sarà ispirato l'anno prossimo. Meduse, coralli, una nave affondata e persino una grande stella di Nettuno nel progetto dello scenario creato dall'artista Javier Caraballero a cui il Consiglio Comunale ha commissionato questo compito per la terza volta. La Casa del Carnaval ha ospitato ieri la presentazione del progetto del palcoscenico, che sarà nuovamente installato, nel Quartiere Fieristico, per ospitare i concorsi e le serate di gala della festa.

Caraballero, creatore dei set del Carnavales dei Caraibi (2017) e di La Fantasía (2018), ha deciso di mettere da parte i colori neutri dei suoi disegni precedenti, per combinare i colori freddi del mare con i colori caldi dei coralli e la flora marina che " loro abitano i nostri mari e li rendono un paesaggio pieno di fantasia ". È stato anche ispirato da diversi film, tra cui Alla ricerca di Nemo .

Paesaggio sottomarino

L'artista chicharrero ha spiegato che il suo design, che mostra un paesaggio sottomarino , mescola gli elementi classici della scenografia corporea con le tecniche digitali, "come nelle precedenti edizioni", ma con schermi più integrati. In questo senso, il set conterà nel 2019 con sette schermi, quattro in più rispetto a quelli che sono stati installati nell'ultima Carnevale . "In questo modo, è possibile ricreare gli effetti necessari richiesti dal tema della prossima festa e saranno elementi volumetrici intervallati insieme a aree di schermo LED, oltre a un'illuminazione integrata nella scenografia stessa e non sul soffitto", ha aggiunto. 19659002] Come novità, la decorazione del 2019, "che avrà un'area di 68 metri quadrati di fronte e 32 di profondità", avrà due grandi piattaforme che entreranno e lasceranno il palco con le parti dei gruppi. "Due anni fa, l'Organizzazione del Partito Autonomo ha introdotto il nuovo sistema di avere due serie di prestazioni mobili per dare agilità alle competizioni, come gruppi e comparsas . Nella prossima edizione, ripeteremo , ma l'operazione sarà diversa, poiché ci saranno due piattaforme che entreranno e lasceranno il set, il che consentirà ancora più agilità ", ha detto Caraballero.

Un'altra novità sarà che" il fronte del palco non sarà dritto, ma ondulata, che evoca il mare. " Inoltre, e secondo l'artista, l'ingresso e l'uscita del palco saranno molto più comodi per i candidati a Reina.

Javier Caraballero, laureato in Psicologia presso l'Università di La Laguna e tecnico superiore in Styling e Abbigliamento della Scuola d'Arte e Design Fernando Estevez, ha ringraziato il Comune di Santa Cruz che "è tornato a fidarsi del mio lavoro". "Per me è un orgoglio partecipare al partito più internazionale della capitale, una città in cui vivo e che porto sempre nel mio cuore", ha aggiunto.

Da parte sua, il sindaco di Santa Cruz de Tenerife, il nazionalista José Manuel Bermúdez e il sindaco di Fiestas, il nazionalista Gladis de León, hanno evidenziato "il grande talento di Javier". "Questo ragazzo del quartiere di El Draguillo nel distretto sudoccidentale della capitale, è passato dall'essere una giovane promessa di diventare un artista eccellente", ha detto De Leon.

Carnevale del prossimo anno inizierà il 1 ° febbraio, con la celebrazione del gala di apertura della festa, che sarà presentato ai candidati per la regina. Le gare inizieranno il 7 febbraio.

Source link

Show More
Quiere un sitio web como eso? Escribe nós

Related Articles

Close